11 Apr

L'oroscopo di oggi 11 aprile segno per segno

Scritto da  |
Care amiche, ecco cosa ci riservano le stelle oggi 11 aprile 2014. Leggiamo l'oroscopo
 

ARIETE (21 marzo – 19 aprile): Una domanda difficile avrà una semplice risposta che, purtroppo per voi, non sarà quella che vi aspettavate.

 

TORO (20 aprile – 20 maggio): Mettetevi in cammino con un certo anticipo, oggi potrebbero esserci degli ostacoli lungo la strada.

 

GEMELLI (21 maggio – 20 giugno): Sappiate reagire in modo adeguato agli eventi, altrimenti essi finiranno per sopraffarvi.

 

CANCRO (21 giugno – 22 luglio): Dovrete prepararvi per un evento inatteso, cercate di carpire gli insegnamenti di altre persone. 

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto): Non lamentatevi per ciò che non dipende da voi, mettete impegno e volontà solo in quelle cose che potete modificare.

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre): Non pretendete di sapere tutto, abbiate anche quel pizzico di modestia nell'imparare dagli altri. 

 

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre): Avvierete un progetto che coinvolgerà tante altre persone, sappiate essere abbastanza diplomatici però.

 

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre): Mettetevi nei panni della persona amata, solo così capirete davvero il brutto momento che sta attraversando. 

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre): Diminuendo la vostra sfera di responsabilità, diminuirete anche le vostre preoccupazioni che sono alle stelle. 

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 19 gennaio): Non disdegnate i cambiamenti, ma oggi avete voglia di sentirvi protetti e al sicuro con le persona care.

 

ACQUARIO (20 gennaio – 18 febbraio): Vi farà bene cambiare aria, tornerete con quel pizzico di brio in più che vi serviva.

 

PESCI (19 febbraio – 20 marzo): Offenderete una persona che farà parte del vostro futuro lavorativo, sappiate chiedere scusa.

 

Letto 1489 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale