21 Feb

L'oroscopo di oggi 21 febbraio 2014, segno per segno

Scritto da  |
Care amiche, ecco cosa ci riservano le stelle oggi 21 febbraio 2014. Ecco l'oroscopo
 

ARIETE (21 marzo – 19 aprile): Dovrete dare la precedenza alle richieste di qualcun altro, il che non vi farà molto piacere.

 

TORO (20 aprile – 20 maggio): Dovrete ringraziare molte persone oggi, non dimenticatevi di chi è sempre rimasto al vostro fianco.

 

GEMELLI (21 maggio – 20 giugno): Limitatevi a spiegare i fatti a chi di dovere senza però scendere troppo nei dettagli. 

 

CANCRO (21 giugno – 22 luglio): Non fate sapere a nessuno perché vi comportate in un certo modo, sono solo affari vostri.

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto): Un avvenimento potrebbe dare un nuovo impulso ad un rapporto che fino ad oggi era stato solo di natura professionale. 

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre): Non sprecate fiato per difendervi dalle accuse che altri vi rivolgono, tutto verrà a galla.

 

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre): Una serie di controlli incrociati vi consentiranno di commettere degli errori ai quali, poi, rimedierete.

 

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre): Circoleranno parecchie voci su di voi, ma alla fine riuscirete a dimostrare la loro infondatezza.

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre): Occupatevi delle vostre attività una alla volta e vedrete che i risultati arriveranno.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 19 gennaio): Rispettate le regole ma non esitate a contestare ciò che non vi va a genio.

 

ACQUARIO (20 gennaio – 18 febbraio): Vi affannerete per modificare i vostri piani, ma alla fine riuscirete comunque a fare ciò che avevate in mente sin dall'inizio.

 

PESCI (19 febbraio – 20 marzo): Oggi potreste essere costretti a prendere delle misure di sicurezza per evitare degli spiacevoli malintesi. 

 

 

Letto 2435 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale