06 Feb

"Per la visita, indossate gonna e calze autoreggenti", il cartello hot della ginecologa

Scritto da  |

Potrebbe sembrare di trovarsi sul set di uno di quei film erotici con la bella Edwige Fenech che tanto avevano successo negli anni '70. Invece siamo a Gallipoli, paese di circa 20mila abitanti in provincia di Lecce e dove, in un consultorio, si legge: "Abbigliamento consigliato per una visita ginecologica: gonna e calze autoreggenti".

 
A scrivere il cartello, che ha destato parecchio scalpore scioccando i residenti e non, ci ha pensato la dottoressa Bruna Scarcia, laureata alla Sapienza di Roma e madre di tre figli. La foto del cartello è stata pubblicata sui vari social network, mentre la notizia è arrivata al direttore generale della Asl di Lecce, Valdo Mellone, che ha fatto provvedere alla rimozione del cartello sebbene abbia ritenuto valido il suo contenuto, scorretto solo nella forma. 
 
ECCO IL CARTELLO:
 
 
La dottoressa Scarcia ha chiarito il punto:
 
"È assurdo insinuare che un medico, un medico donna, di 62 anni abbia voluto lanciare un messaggio erotico, ho voluto solo velocizzare le visite e garantire la massima igiene, per praticità".
 
Cosa ne pensate amiche?
 

Letto 3156 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Febbraio 2014 21:51
Vota questo articolo
(3 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale