09 Gen

Saldi 2014, i consigli per lo shopping intelligente!

Scritto da  |

La fine delle vacanze natalizie porta sempre con sè due notizie: i chili di troppo e l'arrivo dei saldi. Una libidine per le più fashioniste, ma sicuramente un sollievo per tutte quelle donne, che, nei mesi scorsi, hanno dovuto rinunciare al capo perfetto, perchè troppo costoso. 

 

Quindi, quale momento migliore, se non proprio i prossimi 60 giorni di saldi, per acquistare il "must have" del desiderio? Per aiutarvi, ecco pronta una mini-guida con i capi e gli accessori da non perdere: è vero che i cartellini sono già scontati, ma niente da più soddisfazione di un acquisto intelligente

 

Tartan-mania - Per l'abbigliamento è sicuramente la fantasia del momento, sceglietelo per il blazer collegiale, o sul tubino, in alterntiva al pied-de-poule. 

 

Il pull-oversize - Sportivo su dei jeans skinny o romantico sulla gonna a ruota. Se aprendo il vostro guardaroba, non lo trovate, mettetevi in fila, perchè molte shopping-addicted vorranno contenderselo.

 

Il cappotto - Insieme a scarpe e borse, è il capo femminile più costoso. Ecco perchè i saldi sono l'occasione giusta per comprare quello ideale per voi. Va benissimo nero, ma se vi piace distinguervi, sceglietelo maculato oppure damascato, un po' bizantino.

 

L'ecopelliccia - Morbidissima ed elegante. La moda la propone per il bolero, il gilet o la più classica stola. Grintosa e anni '80 se abbinata a dettagli oro, resta un evergreen con un look total black. Ampia scelta anche per il colore: dal nero, al bianco. Passando per il bicolore. 

 

Pumps o slippers - Due altezze diverse, per occasioni diverse, ma entrambe giuste. La tendenza prende ispirazione dai colori della giungla, e soprattutto da chi la abita. Ergo, puntate il dito su quelle pitonate o animalier. 

 

La mini-tracolla - Fa concorrenza alla maxi-bag, perchè adesso si può utilizzare di giorno come di sera. Immancabile nera, ma anche in stampe floreali e con colori accesi. 

 

Care lettrici, con questi consigli, siete pronte per affrontare una lunga giornata (perchè solo una???) tra i negozi. E vedrete, quei chiletti in più, non resteranno che un "dolce" ricordo. 

 

Letto 2611 volte
Vota questo articolo
(6 Voti)
Valentina Mura

Se mi chiedessero di descrivermi in poche parole, direi sicuramente che sono una ragazza determinata e concreta, ma sognatrice. Forse è per questo che studio giurisprudenza, ma passerei il mio tempo a scrivere... che mi interesso di attualità e politica, ma amo la moda in tutte le sue forme.
Credo nell'istinto e nell'amore. E quando qualcosa non va, niente potrà sostituire una buona tavoletta di cioccolato!  
 
 
Facebook: Valentina Mura
 
Instagram: VALENTINA_MURA
 
Twitter: @valentinamura91