05 Dic

Erede al trono in arrivo: L’epilogo della favola che tutti aspettavamo

Scritto da  |

Buckingam Palace comunica ufficialmente la notizia che molte di noi attendevano da tempo: l’arrivo di un erede al trono per il Principe William e la Duchessa di Cambridge Kate.

"Le altezze reali il Duca e la Duchessa di Cambridge sono molto felici di annunciare che la Duchessa di Cambridge è in dolce attesa" così cita il comunicato ufficiale.

William, 30 anni, ha sposato Kate Middleton in mondovisione il 29 aprile 2011 e fin da subito sono state insistenti le voci sulle sue presunte gravidanze; questa volta però è reale, non soltanto per le nobili origini del nascituro.

 

 

"La Regina, il Duca di Edimburgo, il Principe del Galles, la Duchessa di Cornovaglia e il Principe Harry e tutti i componenti delle due famiglie sono felicissimi per la notizia", secondo il comunicato di Palazzo reale.

Il primo ministro britannico, David Cameron, ha affidato a Twitter la sua reazione: "Molto felice per la notizia, saranno genitori meravigliosi".

"E' una notizia fantastica per William, per Kate e per il Paese", così il leader del partito laburista britannico, Ed Miliband, ha reagito alla notizia diffusa oggi che il Duca e la Duchessa di Cambridge, William e Kate aspettano un bebé. Il "nuovo arrivo" nella famiglia reale, ha detto Ed Miliband, "è qualcosa che tutta la nazione festeggerà".

Sarà forse un caso che nei giorni precedenti l’annuncio, la Regina Elisabetta II nel corso del vertice del Commonwealth, inaugurato ieri a Perth in Australia, ha annunciato una svolta storica importantissima per la monarchia britannica?

È stata approvata la riforma riguardo la legge salica, ovvero le regole di successione al trono, mettendo così fine al primato maschile per l’accesso alla Corona.

Ciò comporterà che i futuri figli, maschi o femmine che siano, avranno uguale diritto al trono, il tutto con il consenso unanime dei 16 paesi che compongono il Commonwealth.

Quindi qualora il Principe William e la Duchessa Kate dessero alla luce una femmina, quest’ultima avrebbe la precedenza, in quanto primogenita, su un futuro fratello maschio.

Pratica inversamente applicata fino ad oggi, ne è l’esempio la Regina stessa, secondo cui il trono spettava al primo figlio del monarca e, nel caso in cui non avesse avuto figli maschi, esso sarebbe spettato alla figlia femmina maggiore.

Il tutto non è frutto soltanto della meravigliosa storia d’amore dei due giovani rampolli, ma anche dei secoli di vicissitudini e di scandali, più o meno pubblici, che hanno portato la Corona ad apportare cambiamenti necessari per consolidare ulteriormente il suo consenso, “sfruttando” la figurata amatissima della giovane coppia.

La Regina è una donna dall’intelligenza acuta e pragmatica e ovviamente questo dettaglio, da astuta stratega qual è, non le è sfuggito.

Come non è passata inosservata, l’immediata attività dei bookmakers, scatenatasi dopo l’annuncio ufficiale della scommessa, per cui ogni motivo è buono per creare scommesse, dando inizio alle scommesse sul futuro figlio d’Inghilterra.

Il sesso è il campo più ostico, in quanto le quote che vedono il nascituro maschio o femmina, sono entrambe a 1.83.

Per quanto riguarda il nome, ci sono più possibilità di scelta: qualora fosse maschio i nomi più papabili sono Frances (8.00), John (9.00) e Philip (11.00), qualora fosse femmina Victoria (9.00) è più probabile di Diana Spencer (11.00).

Per quanto riguarda il colore di capelli si va dal 6/4 per il marrone, all’8/1 per il color zenzero; per il peso invece si scommette per poco più di 3 kg (3.50).

Le scommesse si aprono anche per il parto gemellare, questo però per chi ha il senso del rischio, dato 50 a 1 (qualche altro sito lo dà invece 33 a 1), o meglio ancora un parto trigemellare, dato 500 a 1.

Quindi se siete astuti giocatori con un ottimo fiuto per le scommesse apprestatevi a fare la vostra mossa, che questo lieto evento possa portare, oltre che la gioia per la venuta al mondo di una creatura, anche la gioia di qualche scommettitore coraggioso.

 

Letto 30149 volte Ultima modifica il Giovedì, 10 Gennaio 2013 12:52
Vota questo articolo
(4 Voti)
Francesca del Monaco

Neo laureata in giornalismo, ancora incerta sul mio futuro, desiderosa di tutto.

Visitare il mondo, viaggiare per un anno intero, coltivare le mie passioni, acquistare centinaia di scarpe e borse da conservare in una cabina armadio all'altezza di Carrie Bradshaw, smettere di fumare, avere una love story con una rock star, fare un corso di fotografia, imparare a cantare (per la gioia di chi assiste alle mie performance canore), tatuarmi dappertutto, scrivere un libro…

E questo è solo l’inizio della mia lunga lista.