Durante un rapporto sessuale con il nostro partner, oltre a godere del momento, care amiche, diciamoci la verità, pensiamo a diverse cose. Scopriamo insieme quelle che sono decisamente più comuni.

 
1. Cercare di non ridere. Il partner potrebbe fare un'espressione ridicola, che può decisamente indurvi a scoppiare dalla risate.
 
2. Chiedersi come ci si possa sembrare agli occhi del partner. Un'imperfezione fisica o comunque una certa posizione assunta potrebbe indurre a porti la fatidica domanda.
 
3. Chiedersi se bisogna fingere. Ciò accade soprattutto quando il rapporto non è particolarmente soddisfacente.
 
4. Confrontare il partner con quelli passati. Probabilmente è capitato a tutte noi. Non allarmiamoci.
 
5. Guardare la tv in sottofondo. Potrebbe capitare di soffermarsi a guardare il vostro film preferito.
 
6. Pensare a qualcun altro. Questo è decisamente poco rispettoso. Che sia un amante o comunque un personaggio del mondo dello spettacolo.
 
7. Pensare ad una scena hot. Magari vista in un film che ci ha lasciato particolarmente impressionate.
 
8. Pensare ad una situazione spiacevole. Una cosa che vi ha tormentato potrebbe perseguitarvi anche durante il rapporto con il vostro partner.
 
9. Pensare ad altri impegni successivi. Ciò accade se il rapporto si sta rivelando un vero e proprio fiasco.
 
10. Pensare alla stanchezza. Potrebbe essere un ostacolo decisamente insormontabile.
 

Studi e ricerche hanno dimostrato come il sesso possa essere considerato un vero e proprio allenamento a tutti gli effetti, un esercizio significativo da integrare all’attività fisica che si svolge in palestra. Una ricerca condotta dall’Università del Quebec in Canada rileva come un uomo bruci 9,2 kilocalorie correndo, mentre in un rapporto sessuale ne bruci, in media, 4,2.

 

Una donna brucia 7,1 calorie con 30 minuti di allenamento sul tapis roulant, mentre sotto le lenzuola ne brucia 3,1. Baciarsi per un’ora intera fa bruciare addirittura 200 calorie, togliersi i vestiti 12, coccole, baci e carezze per circa 20 minuti: 107 calorie circa per lui, circa 87 per la donna, 10 minuti di intimità classica (posizione del missionario) corrisponde a 250 calorie, 10 minuti d’intimità in piedi fanno bruciare circa 600 calorie, quasi l’equivalente di una pizza margherita. L’orgasmo fa bruciare 122 calorie. 

 

Addirittura qualcuno ha studiato e brevettato degli esercizi e delle posizioni per consumare calorie e tonificare per bene i muscoli. Si chiama Kama Fitness (www.kama-fitness.com) un rivoluzionario metodo di allenamento che aiuta a mantenersi in forma attraverso il piacere dei sensi.

 

Insomma divertirsi sotto le lenzuola, oltre a favorire l’affinità di coppia, potrebbe essere un modo piacevole per buttare giù i chili di troppo. Il nostro consiglio è, dunque, quello di unire l’utile al dilettevole. Durante l’arte amatoria pensa a quelle posizioni che potrebbero aiutarti a bruciare più calorie possibili, così tu possa sentirti veramente appagata sia dal punto di vista sensoriale, del piacere fisico, sia da quello più prettamente legato alla forma e al benessere del corpo. Ovviamente non concentrarti troppo sull'esercizio fisico, altrimenti rischi di far dissolvere tutta la magia di questo piacevole momento. Una raccomandazione: se vuoi ottenere risultati, devi continuare a seguire ovviamente un corretto e sano stile di vita.

 

Se il sesso è capace di appagare indistintamente sia uomini che donne, esiste però un lato oscuro del rapporto sessuale che va ad incidere sulla psiche del partner. Definito Sex Blues, si tratta di una forma di depressione che colpisce il partner dopo un rapporto sessuale. Care amiche, ne soffre 1 donna su 3.

 
Se il sesso dovrebbe donare gioia, appagamento e soddisfazione, è infatti pur vero che tutto ciò potrebbe anche tramutarsi in emozioni non del tutto piacevoli: ansia, malinconia, tristezza, inquietudine, voglia di piangere. Lo studioso Robert Schweitzer della Queensland University che ha studiato il fenomeno e ha pubblicato la propria indagine sull’International Journal of Sexual Health, esaminando un campione di 200 giovani donne, messe sotto esame, ha tentato di spiegare quella che è una vera e propria angoscia post sesso.
 

Sebbene sia Schweitzer che altri ricercatori si siano concentrati nello studiare questo particolare atteggiamento della psiche della donna, tali scienziati non sono comunque riusciti a capire le ragioni dell'insorgenza del fenomeno che pare colpire tutte le donne prese in considerazione, in maniera complessa ma non certamente standardizzabile.

 

Tuttavia, una spiegazione sembra sia stata data con l'affermazione che il Sex Blues insorga soprattutto nelle donne che hanno subito abusi sessuali o forti traumi emotivi e che di conseguenza sperimentano emozioni e sensazioni negative come: l’abbandono, il senso di colpa, la vergogna e la perdita. Tale correlazione, secondo lo scienziato autore dello studio, collega dunque la depressione post-sesso con il trauma che deriva dalla violenza sessuale. Il ricercatore si è concentrato anche su altri fattori, ovvero sulla predisposizione biologica. Il 32% delle donne, infatti, è soggetta a questi stati ansiosi e disagi interiori che razionalmente non sono in grado di spiegare affatto.

 

Care amiche, un'indagine condotta da For Men ha messo in evidenza quelle che sono le 5 città al mondo nella quale le coppie sono più calienti e di conseguenza si fa maggiormente sesso

 
Scopriamole insieme.
 

5. Timsoara, Romania

 

In gergo piuttosto volgare, questa città è nota anche come “Mecca della figa”. Timsoara infatti è piena di donne sexy, irresistibili e disinibite e vogliose di sesso. Il rapporto donne / uomini è di 5 a 1 e pare proprio che la maggior parte delle ragazze sappia ben parlare l'italiano.

 

4. Kiev, Ucraina

Anche qui ci sono donne bellissime e sempre vogliose che, a differenza del clima rigido, si caratterizzano per i bollenti spiriti e dandoci dentro alla grande. Parliamo di stangone bionde con occhi glaciali capaci di far perdere la testa a chiunque.

 

3. Odessa, Ucraina

 

Parliamo di una sorta di resort estivo per donne ucraine e russe, che hanno il desiderio perenne di fare del buon sesso.

 

2. Mosca, Russia

Anche nella capitale della Russia ci sono ragazze straordinariamente belle in grado di catturare l'attenzione dei numerosi turisti che popolano la città.

 

1. Rio de Janeiro, Brasile

 

Questo è il posto in cui si fa più sesso al mondo. Sarà grazie al famoso lato b delle ragazze brasiliane? In ogni caso qui, secondo l'indagine, le donne sono molto felici nonostante la povertà e quindi si dilettano a fare più sesso che si può cercando di vivere ogni attimo con spensieratezza e allegria.

 

Care amiche credete di sapere tutto sull'orgasmo femminile? Ecco invece che di seguito vi elenchiamo una serie di curiosità che probabilmente noi, così come i maschietti a volte incapaci di far godere una donna, ignoriamo completamente. Scopriamole insieme. 
 
1) Durante il ciclo le donne godono di più
 
Le donne provano maggior piacere sessuale durante il ciclo. Questo dipende dall'incremento della circolazione sanguigna che si registra in quei giorni. Il sesso è maggiormente piacevole a causa di una maggiore lubrificazione. Provare per credere? A voi la scelta.
 
2) L’orgasmo cura il mal di testa
 
Secondo quanto emerso dai risultati di una ricerca condotta dall’Università del Colorado su un campione di 550 donne affette da emicranie continue, l'orgasmo sembra essere la cura perfetta per i mal di testa. A tale conclusione si è giunta perché ricercatori hanno chiesto alle donne interessate di aumentare il numero dei propri rapporti sessuali. Ne è emerso che ben il 70% delle donne ha risolto il proprio mal di testa con il sesso, in totale assenza di antidolorifici o altri farmaci. 
 
3) Godere del non piacere
 
Sembra strano ma una negazione dell’orgasmo provoca piacere. Per lo meno tale convinzione è largamente diffusa dalle cultrici del sesso sadomaso: ritardare, impedire e vietare il raggiungimento dell'orgasmo potrebbe provocare l'orgasmo stesso della donna.
 
4) Raggiungere l'orgasmo in palestra
 
Un sondaggio realizzato da Debby Herbenick, responsabile del Center for Sexual Health Promotion dell’Università dell’Indiana, ha messo in evidenza che il 30% delle donne avrebbe provato un orgasmo intenso facendo esercizi in palestra. Ben il 60% delle donne avrebbe provato l'orgasmo eseguendo dei semplici esercizi addominali.
 
5) Le donne possono avere anche 100 orgasmi al giorno
 
Una donna inglese di nome Sarah Carmen, è diventata famosa a causa della sua capacità di arrivare ad avere fino a 100 orgasmi giornalieri. Si tratta di una tortura decisamente invalidante, perché con tale sindrome la donna potrebbe essere sensibile a qualunque vibrazione.