27 Nov

Morti e Stramuorti, il nuovo reality funebre

Scritto da  |
Potrebbe sembrare strano ma in realtà è tutto vero.
Dal 1° dicembre DeASapere HD, canale di divulgazione della celebre famiglia De Agostini ha deciso di cambiare target per rivolgersi ad un pubblico prettamente maschile e diventando Explora HD (sempre sul canale 415 di Sky). Il passaggio viene sancito grazie alla messa in onda di nuove trasmissioni tra cui spicca 'Morti e stramuorti', il primo docu-reality italiano che segue le vicende di una una famiglia che gestisce un'agenzia di pompe funebri a Napoli e che debutterà, con uno speciale della durata di un'ora, la sera della vigilia di Natale salvo poi partire in primavera.
 
Massimo Bruno, direttore dei canali tv di De Agostini Editore, ha dichiarato:
 
"Protagonista del docu-reality di un genere mai portato prima in Italia in questo formato è la famiglia Dell'Anno, da tre generazioni titolare di una delle agenzie di pompe funebri più antiche di Napoli. Abbiamo fatto casting in tutta Italia, ma al Sud c'è un approccio diverso alla morte, quando abbiamo visto un bambino che giocava con un carro funebre anzichè con delle normali macchinine abbiamo capito che eravamo nel posto giusto".
 
Continua Bruno:
"L'ironia napoletana aiuta ad affrontare un tema come quello della morte", sottolineando però che "è sempre rispettoso di chi vive un lutto, non inquadriamo chi soffre ma raccontiamo la vita di chi mangia tra i feretri". L'azienda Dell'Anno di San Giovanni a Teduccio è formata da una grande famiglia di 15 persone ed è gestita da Umberto con i tre figli, Francesco, Massimo e Mirco.
 
Non manca l'aiuto di 5 fidi 'schiattamuorti': Federico (Ò Caposquadra), Lello (Ò bello), Antonio (Ò Jolly), Gabriele (Ò Sciupafemmine), Aziz (ÒMarocchino). Bruno continua a raccontare:
 
"Ai funerali napoletani spesso partecipano vicini di casa e semplici conoscenti, così accade che durante le esequie ci siano anche scambi di numeri di telefono tra le donne che partecipano e i becchini come 'O Sciupafemmine'" 
 
Morti e stramuorti rappresenterà la trasmissione di punta del mercoledì sera, in una fascia di palinsesto Funeral, appunto dedicata all'estremo saluto. 
 
Dalla Bbc, infatti, è in arrivo anche un'altra serie a macabro sfondo: "La morte ti fa boss", dedicata al lavoro di impresario di pompe funebri. Il direttore ha precisato:
 
"Negli altri paesi esistono una serie di programmi su questo argomento, la nostra è una scommessa sul filodell'ironia che si inquadra nel filone delle professioni estreme, che piace agli uomini, mentre quello delle cerimonie cattura di più le donne".
 
Staremo a vedere come andrà!
 
Letto 1993 volte Ultima modifica il Giovedì, 27 Novembre 2014 17:13
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale