11 Apr

Idee per abbellire la cameretta del bimbo

Scritto da  |

La stanza dei nostri bimbetti non è solo un posto dove dormire, ma anche il loro mondo, un rifugio per la fantasia dove creare giochi in cui si sentono cavalieri o principesse, dove poter giocare con i loro amichetti scatenandosi con macchine e bambole o per stare tranquilli, magari in compagnia di mamma e papà e delle loro bellissime coccole.

Proprio per questo la scelta delle tonalità da usare per tinteggiare le pareti della cameretta del nostro bimbo dev’essere presa con estrema riflessione tenendo presente non solo i colori ma anche la scelta delle vernici da usare: per esempio, anche se hanno un prezzo leggermente più elevato, quelle ecologiche sono sicuramente le migliori, non inquinano, sono inodori e non creano allergie.
Per i colori, quelli pastello sono sicuramente i più appropriati perché rendono l’ambiente rilassante favorendo quindi anche il riposo dei nostri piccoli angioletti.
Le tonalità scelte dai genitori da sempre sono il rosa per le femminucce e l’azzurro che evoca il cielo e il mare per i maschietti, ma perché non dare spazio anche al giallino o a un arancione chiarissimo? Bellissimi sono anche il verde acqua o il lilla.
Un’idea molto carina, se si ha voglia di un ambiente più creativo, è quella di ricreare sulle pareti una sorta di arcobaleno o un insieme di macchie colorate, un po’ come se fossero degli schizzi di colore.

 

idee-camera-bimba


Se poi siamo bravi a disegnare potremmo provare a ricreare immagini dolci e tenerelle, come fiorellini, cuoricini o angioletti dai tratti semplici, e se l’uso della matita non è il nostro forte, possiamo scegliere gli stencil o l’uso degli adesivi da muro.
In commercio ne troviamo tantissimi facilissimi da usare e di diverse misure, ideali sia per una cameretta per maschietti con immagini di trenini buffi o macchinine super veloci, che per quella delle femminucce con le principessine della Disney o fiorellini dolcissimi.
Anche gli adesivi luminosi sono molto apprezzati dai bimbi, quando la mamma spegne la luce e nel buio della cameretta prendono vita accendendosi: bellissimi sono le stelline che se messe sul soffitto andranno a ricreare un bellissimo cielo stellato.
Assolutamente da evitare invece sono i colori dai toni scuri o accesi come il rosso che crea invece tensione e disturba il sonno.
Anche il bianco che è un colore estremamente freddo un po’ troppo neutro e poco adatto a un ambiente per bambini che hanno bisogno invece di colore e armonia.

 

Potrebbe interessarti pure: Il colore giusto per le pareti di casa


Letto 5581 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Maggio 2013 17:53
Vota questo articolo
(5 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.