23 Lug

Arredare il bagno con stile, ecco le ultime tendenze

Scritto da  |

L'arredo bagno prevede la scelta giusta degli elementi quali doccia, sanitari, colori delle piastrelle e ottimizzazione degli spazi, specie nei bagni piccoli.

 

Le nuove tendenze per il 2015 parlano di linee essenziali, molto nette e ben definite. Sono quindi da considerarsi fuori luogo bagni "barocchi" con troppi fronzoli, che lasciano il posto ad uno stile minimal, chic, con un occhio ai materiali eco. Non è certo bandito lo stile rustico che fa la sua parte, fatto di pochi elementi ed espressività rivisitata in chiave moderna. I colori sono lontani dal bianco integrale e al contrario osano con tonalità decise, ma anche neutre o scure, come il grigio o il nero per i rivestimenti.

 

Vasca o doccia?

 

Nei bagni del 2015 è sicuramente la vasca che vince l'eterno dilemma con la doccia diventando protagonista, specie nei bagni spaziosi. La sua collocazione non è più quella classica incassata, ma free standing, una posizione importante, che dona carattere a una sala da bagno ormai diventata un angolo di benessere della casa. Vanno di gran moda le vasche dal design pulito, con appoggio a terra e piedi lavorati in metallo con motivi ricercati e d’effetto. Chi dispone di un bagno piccolo non deve per forza rinunciare alla vasca, si può optare per la versione small di un metro di lunghezza, magari dotata di idromassaggio.

 

Se invece si opta per la doccia, sono da preferire quelle con anta semicircolare scorrevole. Da prediligere inoltre quella a filo pavimento, che non creano ostacoli nei movimenti e donano continuità allo spazio.

 

I sanitari

bathroom design

Cambia anche il design dei sanitari che acquisiscono forme più grandi, maggiormente lavorate e prendono il posto di quelli a catino o a vasca tondeggiante. Il design e la distribuzione degli spazi sono gli elementi di forza dell'arredo bagno 2015. I sanitari nel bagno del 2015 sono quelli a colonna senza porta oggetti al di sotto, come il classico armadietto, o al di sopra, come le classiche mensole. Per i bagni piccoli sono da preferire i sanitari sospesi con una forma arrotondata, da completare con coprivaso dai colori neutri come quelli di ideal standard.

 

I rivestimenti del bagno

 

Quest’anno il bianco lascia spazio al colore, in caso di bagno piccolo le tonalità più indicate sono il beige e i colori pastello in quanto i colori chiari allargano la percezione degli spazi. Da evitare le piastrelle, ad eccezione ovviamente della zona vasca o doccia.

 

Il termoarredo bagno

Un bagno moderno per quanto essenziale ha le sue comodità, tanto da diventare una vera e propria mini SPA. Dalla doccia emozionale con cromoterapia allo scalda asciugamano, il bagno del 2015 si arricchisce di confort. Non mancano poi le vasche con idromassaggio e le docce con la sauna o l'impianto per l'hamman. Particolari che valorizzano il bagno La disposizione delle luci è strategica per valorizzare con ombre e chiaro scuri anche le tinte delle pareti. La disposizione non è più quella classica, le luci ora si trovano dietro gli specchi (spesso sospesi) o in alto, ma non sul soffitto, e il più delle volte sotto forma di abat-jour. I materiali sono cambiati: il marmo e il granito hanno lasciato spazio al quarzo, mentre il legno è divenuto un must anche per pavimenti e rivestimenti.

 

LEGGI ANCHE: COME IL FENG SHUI ARREDA LA CASA

 

Letto 1911 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Luglio 2015 11:51
Vota questo articolo
(1 Vota)