La sfilata firmata John Richmond si apre in bianco e nero, con un abito corto e delle maniche svasate al gomito che si caratterizzano per dei bordi e delle lavorazioni bianche riprese ad incrocio anche sul corpetto e che richiamano alla perfezione i sandali zeppa proposti per questa collezione.

Se l'abilità degli stilisti di realizzare splendidi abiti si unisce alla bontà del cioccolato, il risultato, inevitabilmente, non può che essere spettacolare e gustoso. Ebbene, proprio l'irresistibile gusto del cioccolato è stato protagonista di uno degli eventi più attesi a Parigi, il Fashion Chocolate Show,inserito nella grandissima fiera tutta dedicata al cioccolato e che si tiene dal 30 ottobre al 3 novembre presso “Le Salon du Chocolate” della capitale francese.

 
Scenografie bellissime e da favola, abiti lunghi e balze di cioccolata, cappelli "fondenti" e accessori tutti da gustare hanno messo in mostra sia la grande abilità degli stilisti che dei maestri del cioccolato. Gli addetti ai lavori, però, riconoscono un grande merito anche alle modelle che, con estrema femminilità, hanno saputo portare sulle passerelle degli abiti insoliti quanto gustosi. Ammiriamo (golosamente) alcuni degli abiti realizzati alla fiera nella gallery che vi mostriamo di seguito.
 
 

Giambattista Valli, in vista della prossima primavera/estate 2014, ha deciso di lanciare Alta Moda, una nuova collezione per una donna romantica e chic, uno stile davvero perfetto per sfilare sul Red Carpet. Motivo dominante della collezione, come già accaduto per altre ed importanti griffe, sarà il tema floreale.

 

Visti sulle passerelle di Parigi, gli abiti di Valli si caratterizzano per essere ben strutturati e per presentare delle volumetrie molto precise con giochi di composizioni e di accostamenti di tessuti diversi che però sono anche ben calibrati. Davvero bellissimi si presentano i ricami floreali, che pienamente riprendono il motivo di fondo della primavera.

 

Sebbene i capi siano strutturalmente oversize, comunque delineano il sinuoso corpo femminile attraverso linee strette sulla vita e baschine che servono a scolpire i fianchi. Non esistono le mezze misure in  questa collezione: gli abiti o sono cortissimi o sono lunghissimi. Senza contare il fatto che in vita vengono riportate le principesse delle favole con abiti a cui, però, viene conferito un tocco di originalità e modernità.

 

Ammiriamoli insieme nella seguente gallery:

 

 

Chanel non smette mai di sorprenderci. Così accade, care amiche, anche con la Chanel Cruise 2015 di Dubai che ha avuto luogo tra una foresta di palme artificiali e uno skyline dai tratti decisamente futuristici. La donna Chanel è da sempre audace e futuristica e si distingue per caftani molto leggeri e stampati, che ben si abbinano a pantaloni lunghi e a sigaretta- Senza contate anche degli splendidi cardigan che ben si abbinano a gonne ampie, a palloncino e dall'effetto see trough e declinati in bianco e nero.  I tailleur Chanel sono stati ridisegnati e rivisati. 


Infatti giacca, gonna e pantalone sono indossati tutti insieme, l'uno sopra l'altro. Le giacche hanno un taglio più lungo e coprente, ma non mancano i boleri, strutturati e pensati anche in maglia e sui quali troviamo dei deliziosi decori primaverili.




Per ciò che concerne i colori, non solo bianco e nero m anche il verde prato, l’azzurro, il camel e il corallo. Non mancano poi babbucce e sandali rasoterra con tacco. Le borse sono di ogni dimensione, ma spiccano molto anche i gioielli. In primis abbiamo le perle che da sempre contraddistinguono Chanel e in particolare le lunghe collane che adornano i top. Splendido anche il make up: il viso è rosato grazie alla cipria e al correttore chiarissimo della linea trucco del marchio, mentre sulle labbra abbiamo il Levres Scintillantes Rose Reve 189 per renderle davvero perfette.


Non vi resta che ammirare la gallery proposta di seguito, care amiche.