Sarà una questione di punti di vista o di sensibilità, ma sta di fatto che ci sono alcune frasi che gli uomini temono possano essere pronunciate da noi donne. Ecco quali sono le frasi più odiate dagli uomini:

 

1.  “Amore! Mi accompagni a fare shopping?”

 

Di sicuro una delle frasi più temute, tanto da provocare panico e sudore freddo solo al pensiero di ore interminabili nei camerini e file per la cassa!

 

2.  “Dobbiamo parlare!”

 

E panico fu! Questa frase è di sicuro una delle più odiate, e non solo dagli uomini!

 

3. “Hai un pessimo senso dell’umorismo!”

 

Guai a pronunciare queste parole! Potreste subire gravi conseguenze! Ovviamente per modo di dire!

 

4. “Sai amore sulla quella rivista ho letto che..”

 

Diciamoci la verità, quanto può interessare al nostro lui che Belen e Corona si sono lasciati?

 

5.  “Se tu provassi almeno a spiegarmelo, forse potrei capire meglio il tuo lavoro…”

 

Parlare della sua occupazione lavorativa in maniera seccata rappresenta una delle cose più irritanti per gli uomini.

 

6. “Amore questo non è il clitoride!”

 

Calo dell’autostima immediato! Di sicuro non fa piacere agli uomini subire una tale umiliazione che fa sorgere dubbi sulla propria virilità!

 

7.  “Stasera trasmettono il mio programma preferito…”

 

Attenzione a pronunciare tali parole se proprio quella sera trasmettono anche la partita della sua squadra preferita!

 

8. “Trovi le mie amiche attraenti?”

 

Imbarazzato non saprà cosa rispondere e verrà di conseguenza accusato di essere un bugiardo di prima categoria!

 

9. “Parliamo del nostro futuro…”

 

Molti uomini non amano affrontare questi discorsi, trovano l’argomento alquanto stressante.

 

10.  “Di la verità, a tua madre non piaccio per niente!”

 

È quasi come dire “È tua madre la strega, schierati dalla mia parte!”, una delle frasi che sicuramente gli uomini odiano in assoluto.

 

11.  Con quante ragazze sei stato?”

 

Di solito gli uomini non amano parlare del proprio passato, per le reazioni che noi donne potremmo avere nei confronti di una frase innocente che potrebbe esser fraintesa.

 

12. “Amore, che giorno è oggi?”

 

A quel punto si scatenerà n panico poiché non ricorderà in alcuno modo, che proprio quel giorno ricade il vostro “MESEVERSARIO”.

 

13.  “Tesorino, piccino, pulcioso, piccini piccio!!!”

 

Vocina da bambina e occhietti a cuoricino, il baby talking è odiato da qualsiasi uomo, il quale non avrà mai il coraggio di dirvelo guardandovi negli occhi!

 

14. “Forse l’ho buttato, non ricordo dove sia..”

 

Soprattutto se si tratta di qualcosa per lui molto caro, potreste innescare la sua “ira funesta” .Mettetevi nei suoi panni! Se avesse gettato via il vostro rossetto di Chanel appena acquistato?

 

Ogni uomo chiaramente reagisce a suo modo di fronte a certe situazioni, ma ve ne sono alcune come quelle tra queste citate che gli uomini proprio non digeriscono!

E voi cosa ne pensate?

 


Care amiche, diciamoci la verità, un tatuaggio può essere decisamente affascinante se realizzato da mani esperte e se rappresenta in qualche modo qualcosa di profondo e significativo per voi e per la vostra vita. Che sia per amore, per amicizia, per un familiare, ecco per voi alcune delle frasi d'autore più belle che, secondo noi, meriterebbero di essere immortalate per sempre sulla vostra pelle.

 

1. Il più bello dei nostri giorni è quello che non abbiamo ancora vissuto. (Nazim Hikmet)

2. La vita è ciò a cui aspiriamo, non ciò che realmente vediamo. Emanuele Sireci)

3. La gentilezza a parole crea confidenza. La gentilezza nei pensieri crea profondità. La gentilezza nel dare crea amore. (Mao Tse Tung)

4. Mai rimpiangere ieri. La vita è in te oggi, e tu costruisci il tuo domani. (Ron Hubbard)

5. Il rumore di un bacio non è forte come quello di un cannone, ma il suo eco dura molto più a lungo.(Olivier W. Holmes)

6.La vita è una lunga lezione di umiltà. (James Matthew Barrie)

7. Ama il tuo sogno se pur ti tormenta.(Gabriele D’Annunzio)

8. Attraversare il mondo in consapevole leggerezza.(Giovanni Soriano)

9. Dubitare di se stessi è il primo segno dell’intelligenza. (Ugo Ojetti, Sessanta, 1937)

10. Più è buia la notte più è vicina l’alba. (Daisaku Ikeda)

 

 

Se è vero che l'amore non è bello se non è litigarello, care amiche, è anche vero che ci sono delle frasi che è meglio non pronunciare quando si litiga con il proprio partner. La dottoressa Marinella Cozzolino, psicoterapeuta e presidente dell'Associazione italiana di sessuologia clinica, ha rivelato:
 
"Il fatto che una coppia bisticci è assolutamente sano e naturale, perché aiuta a ristabilire la differenza che c’è tra il bisogno di appartenersi e la fusione, che alcune volte vengono confuse. Quando si discute animatamente è per affermare se stessi, la propria individualità, la differenza che si sente con l’atro. Non è negativo il fatto che si litighi ma come lo si fa. Il linguaggio serve a creare collaborazione, complicità ed accordo. A costruire e non a distruggere, anche perché la relazione di coppia si basa innanzitutto su una scelta, quella del partner, che non può essere costantemente rinnegata o messa in discussione. Ecco perché è importante evitare parole forti e offensive, che spesso sono solo la punta dell’iceberg di un’aggressività accumulata, che gratuitamente si scarica sul partner."
 
Ecco, dunque, le 10 frasi che è meglio non pronunciare affatto quando si litiga col partner.
 
1. Dovevo dar retta alle mie amiche, loro avevano capito tutto di te. Il pericolo è quello di far sentire il partner un vero e proprio estraneo, escludendolo dal gruppo di persone di cui ci si fida (le amiche per l'appunto) e rischiando di determinare un allontanamento definitivo.
 
2. Non ne fai una giusta. Lascia stare, faccio io. L'annientamento totale del partner che viene messo in discussione in relazione a quelle che sono le sue capacità. Meglio dire "Amore, proviamo a farlo insieme", evitando così di litigare pesantemente.
 
3. È tutta colpa tua. Questo atteggiamento antipatico spesso ha esclusivamente lo scopo di giustificare quello che è la stessa colpa. Meglio cercare di porre rimedio insieme ai problemi. 
 
4. Te l'avevo detto. Questa frase sicuramente è capace di creare una certa irritazione o rabbia nel partner, facendolo quasi sentire un bambino.
 
5. Dopo tutti i sacrifici che ho fatto per te. Rinfacciare ripetutamente può generare un senso di colpa nel partner. Sarebbe meglio sostituire questa frase con: “H agito sempre per il tuo ed il nostro bene, in buona fede. Magari ho sbagliato, ma involontariamente.”
 
6. Con tutti i problemi che ho ti ci metti anche te. Frase sbagliata perché rende il partner come parte della sfera problematica, anziché persona sulla quale appoggiarsi e trovare conforto e sollievo.
 
7. Il mio ex era più bravo. Una frase sicuramente negativa e crudele che genera una sorta di scalata alla classifica. Totalmente errata.
 
8. Maledetto il giorno che ti ho incontrato. Il partner diventa fonte di problemi e responsabilità che impediscono di vivere il rapporto in maniera serena e felice.
 
9. Non hai capito. Frase molto negativa con cui si attribuisce al partner la totale incomprensione del nocciolo della questione
 
10. Non dovevo fidarmi di te. Con questa frase si tirano fuori emozioni negative, e probabilmente a lungo rimuginate, nei confronti del partner.