Premettendo che esiste sempre la cosiddetta "eccezione che conferma la regola", in genere gli uomini , quando si tratta di porre fine ad una relazione, preferiscono essere lasciati anzichè lasciare la propria partner. In questi casi mettono in atto, a volte (forse) inconsapevolmente, dei veri e propri stratagemmi affinché la donna esasperata da i suoi attegiamenti ipercritici, ipermaleducati, di negligenza, poi lo lasci. I motivi che spingono il genere maschile a comportarsi così sono molteplici, ecco quali sono.

Una bella cenetta a lume di candela spesso si intende premonitrice di un incontro sotto le lenzuola. Ebbene, spesso non siamo in grado di comprendere del tutto l'importanza che una semplice cena può avere sull'esito di un rapporto sessuale. Avere la pancia piena certamente non ha l'effetto di un potente afrodisiaco, ma spesso la colpa può essere ricercata anche in singoli elementi che andrebbero del tutto banditi dalle tavole in caso di primo, o comunque importante, appuntamento con il partner. Se peperoncino, cioccolato e zafferano sono capaci di risvegliare i bollenti spiriti, tanti sono invece i cibi che, causando sonnolenza, torpore e mal di pancia, provocano l’effetto contrario. Non solo aglio e cipolla dunque, ma anche altri elementi che bisogna evitare prima di una cenetta preludio di un vivace rapporto sessuale.

L'amore non è bello se non è litigarello. Così si dice, almeno. Certo è che se qualche "scossa" può dare nuova verve ad una storia d'amore navigata o meno, è anche vero che alcune cose sono segnali inequivocabili che forse è meglio decidere di porre fine alla nostra storia d'amore. Scopriamo insieme quali essi possono essere.

San Valentino 2015 è alle porte: se non vi piace questa festa dedicata all'amore o non sapete come festeggiarla, ecco i nostri consigli per vivere al meglio questo romantico giorno. Scopriamoli insieme.

Al giorno d'oggi molte donne perdono tempo a sognare un cavaliere romantico. Spesso, però, non ci rendiamo conto che anche i cavalieri sono semplici uomini, caratterizzati da vantaggi e svantaggi. Ci sono, infatti, delle abitudini prettamente maschili che infastidiscono, e non poco, le esponenti del gentil sesso. Scopriamo quali sono.