Il 6 luglio di qualche paio di decenni fa, nasce in Gran Bretagna il “World Kiss Day”, la giornata mondiale del bacio, uno degli emblemi principali dell’amore. Quell’amore che, per questa celebrazione, non per forza è tra innamorati, ma tra coloro intenzionati a condividere la tenerezza che solamente un bacio è capace di donare.
Il 6 luglio è stato dedicato, perciò, ad una giornata in cui si concentrano i sentimenti veri che sfociano nell’effusione tipica dell’amore in generale. Che sia tra due innamorati, due amici o una mamma e un figlio. Un gesto così semplice ma così intrinseco di significato.
Esistono così tanti tipi di baci. Il bacio passionale alla francese, il colto baciamano, l’innocente sulla guancia … E il dolce bacio Perugina! Senza tralasciare, poi, i più particolari: il naso naso eschimese o il bacio spagnolo dato tre volte come saluto. E sapevate che in Papuasia il bacio viene dato sfiorando le ciglia? O che il bacio da record è durato 58 ore, 35 minuti e 58 secondi? Proprio così. La coppia Thailandese che gareggiava al Kissathon (la maratona del bacio) ha detenuto il record rimanendo avvinghiata, una alle labbra dell’altro, per la bellezza di 2 giornate e mezza senza dormire! Inoltre, il primo bacio cinematografico è datato 1896 e dura 30 secondi, immortalato nel cortometraggio chiamato appunto The Kiss.

 

giornata-mondiale-bacio-caratteristiche-curiosita


Presente nell’arte e nella letteratura, il bacio ha avuto intense glorificazioni. Si basti pensare, ad esempio, al bacio di Hayez e al bacio di Klimt, celebri dipinti appartenenti a due correnti distinte, così diversi dal punto di vista tecnico ma così eguali nella rappresentazione di un atto senza tempo.
Anche dal punto di vista salutare, il bacio ha una sua vera e propria importanza, o per meglio dire, una sua vera e propria risorsa. Pensate che l’atto di un bacio appassionato impiega 14 muscoli labiali e ci fa produrre un’intensa quantità di ormoni tra i quali l’adrenalina, la dopamina e la serotonina, che ci aiutano a distendere i nervi e a trasmettere la sensazione di benessere e gioia, bruciando addirittura fino a 12 calorie! Perciò, è una vera e propria cura, naturale, completamente gratuita e risolutiva riguardo lo stress. Cosa aspettate allora?! Ogni giorno è giusto per una dose massiccia di baci!

 

E per prepararsi ad un magiifico Bacio leggi i 3 consigli per labbra da favola

 

Letto 3682 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Luglio 2013 15:29
Vota questo articolo
(1 Vota)
Federica Pocaterra

"Ho il carattere tipo delle donne. Lo sono nella mia totalità: insieme alle debolezze alterno gli alti e bassi, dettati dalla lunatica predisposizione femminile! Le mie passioni sono pressoché quelle stereotipate di noi donne: shopping, scarpe, make-up, outfits, gossip, tendenze, cucina, cura della persona e tanto altro. Praticamente gli ingredienti di contorno della dieta della femminilità. 

Mi piace scoprire cose nuove, ed è per questo che i viaggi mi appassionano anche solo immaginarli. 

Adoro scrivere. Qualsiasi cosa - E come adolescente DOC tenevo dei diari, ancora ben custoditi nel cassetto, dove incameravo piano piano le passioni odierne. 

A scuola sono sempre stata la sarcastica di turno e a tal proposito, infatti, faccio uso spropositato di stupefacenti quali l’umorismo in pillole. Grandi dosi che però non provocano mai assuefazione. 

Mi definisco divertente; alla mano; solare e un buono scrigno di consigli di qualsiasi genere!

Cerco nelle persone e nelle esperienze di tutti i giorni le schegge mancanti del mio bicchiere, scagliato per terra dalla mia totale mancanza di pazienza nel capire se era mezzo vuoto o mezzo pieno… Sintomatica reazione a un carattere lunatico di una donna!

In generale sono prima di tutto questo: una donna. Il che contiene di per sé tante mille sfaccettature "