24 Apr

Le 5 cose che non sapevi sul pene

Scritto da  |

Care amiche, oggi andiamo a scoprire dei piccoli dettagli e curiosità sull'organo sessuale maschile, che probabilmente ancora non conoscevamo. Scopriamole insieme senza tabù.

 
 
1. Sebbene la maggior parte dei maschietti riferisce che la parte più sensibile del loro membro sia il glande, dei ricercatori di Brighton sostengono (in base ad uno studio effettuato su 81 uomini) che le parti più erogene siano il collo, lo scroto, l'ano e i capezzoli.
 
2. Con il passare degli anni il pene perde sensibilità. Se i primi cali si avvertono dopo i 25 anni, il massimo della perdita di sensibilità si registra intorno ai 70 anni.
 
3. Non tutti lo sanno, ma il pene ha una parte anche all'interno del corpo. Un po' come accade per alberi e radici.
 
4. Il vibratore non serve solo per il piacere delle donne. Infatti, è stato dimostrato che un uomo con frattura alla colonna vertebrale può eiaculare facilmente grazie alla stimolazione del vibratore.
 
5. Ricercatori californiani hanno riscontrato sulla superficie del pene ben 52 tipi di batteri. Tale numero si riduce drasticamente in caso di circoncisione.
 
E voi, amici ed amiche, avete altre curiosità da suggerirci in merito? I commenti sono aperti. 
 

Letto 3998 volte Ultima modifica il Mercoledì, 23 Aprile 2014 22:47
Vota questo articolo
(4 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale