14 Feb

10 curiosità sul giorno di San Valentino

Scritto da  |

Care amiche, oggi è il 14 febbraio, San Valentino, e giorno notoriamente dedicato all'Amore, festeggiato da milioni di innamorati (e non) in tutto il mondo. Fiori, dolci pensieri, regali, cenette romantiche fanno da contorno a queste ore che, diciamoci la verità, noi donne teniamo a trascorrere in compagnia dei nostri amati uomini.

 
Scopriamo dunque, insieme, alcune interessanti curiosità legate proprio a questo giorno, tripudio di dolcezza e romanticismo.
 
1. Circa il 3% delle persone che possiedono un animale domestico (9 milioni in totale in Italia) preferiscono fare un regalo al proprio cane, gatto, etc. perché ritengono che essi siano più amabili e riconoscenti degli esseri umani.
 
2. Nel 1800 i medici prescrivevano il consumo di cioccolato alle persone che soffrivano a causa di pene d'amore.
 
3. Il 15% delle donne americane single ha dichiarato di autoregalarsi dei fiori a San Valentino, mentre il 50% di quelle fidanzate ha dichiarato di essere pronto a lasciare il proprio uomo qualora non dovessero ricevere regali in questo giorno.
 
4. La prima scatola di cioccolatini di San Valentino fu inventata da Richard Cadbury nel 1868. L'azienda Cadbury si trova al secondo posto al mondo per la produzione di dolciumi, preceduta solo dalla famosa Mars.
 
5. La rosa rossa è il fiore simbolo degli innamorati perché la dea romana dell'amore, Venere, adorava questi fiori.
 
6. Il poema d’amore più antico del mondo di San Valentino risale al 3500 a.C. (ancora esistente) e fu scritto su una tavoletta di argilla dai Sumeri, antico popolo inventore della scrittura.
 
7. Il 14 febbraio 1876 Alexander Graham Bell ha richiesto il brevetto per l'invenzione del telefono. 
 
8. Ogni anno la città di Verona, legata indissolubilmente a Romeo e Giulietta, riceve circa 1000 lettere destinate proprio a Giulietta.
 
9. La prima cartolina di San Valentino è stata ideata nel 1913 dalla Hallmark, che oggi è la società produttrice di biglietti e cartoline di auguri più importante degli Stati Uniti.
 
10. Nel corso del Medioevo usanza tipica del giorno di San Valentino era quello di far pescare a dei giovani un nome da una ciotola. Avrebbero poi portato quel nome sulla manica per una settimana.
 

Letto 2542 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale