25 Gen

Amare più persone contemporaneamente, arriva il tormentone "zoccole etiche"

Scritto da  |

Non è detto che nella vita si debba amare una sola persona per volta. Questo, almeno, è ciò che pensa Jade, una donna di 37 anni intervistata da Lucignolo che ha dichiarato di avere ben 7 fidanzati, tra cui una donna. La donna ha raccontato al mondo la sua storia dinanzi alle telecamere, tenendo in mano un libro The Ethical Slut, scritto da due americani, e che ora Jade sta traducendo in italiano in modo da aiutare oltre 400 poliamorosi del Belpaese a trovare la loro strada. 

 
Jade si definisce una zoccola etica. Ciò accade perché ha si più relazioni, ma che vive in maniera serena e sincera. Ogni suo partner, infatti, è a conoscenza degli altri fidanzati che, probabilmente, a loro volta ne hanno degli altri. È corretto però ricordare che nell'accezione degli autori americani, il termine Slut  si riferisce però non solo alle donne, ma ad "una persona di qualsiasi genere sessuale che ha il coraggio di condurre la sua vita secondo l'idea radicale che il sesso è bello e il piacere è un bene per tutti". 
 
Affinché tutto funzioni, per avere delle relazioni con più partners, senza invidia o odio, rancore o rabbia, alla base di tutto deve esserci la sincerità. L'idea è quella di condividere il piacere stando insieme, non necessariamente condividendo anche il sesso. L'idea è partita da una coppia americana (diventata poi un triangolo) e subito si è diramata negli Stati Uniti suscitando prevedibilmente delle reazioni discordanti. C'è chi ritiene che sia possibile amare una sola persona per volta, quella sola persona alla quale è possibile donare la completezza di sé e c'è chi invece crede che l'amore sia così grande da poter coinvolgere un numero di persone sempre maggiore.
 
E voi, amiche, cosa ne pensate?
 

Letto 2956 volte Ultima modifica il Sabato, 25 Gennaio 2014 13:28
Vota questo articolo
(4 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale