27 Ott

Sesso, anche gli uomini trovano scuse per non fare l'amore

Scritto da  |

Se in genere la scusa del mal di testa, per non avere un rapporto sessuale con il proprio partner, è in genere appannaggio quasi esclusivamente delle donne, esiste comunque la possibilità che a sottrarsi alla possibilità di fare sesso sia l'uomo. Care amiche, ebbene sì. Anche gli uomini trovano delle scuse pur di non fare sesso con la propria moglie o fidanzata. Quella più gettonata, secondo uno studio effettuato su più di 2000 uomini dal sito LloydsPharmacy Online Doctor, sarebbe quella relativa ad un'eccessiva stanchezza derivante dal lavoro.

 

Una realtà lavorativa troppo massacrante sarebbe dunque alla base del rifiuto di fare sesso da parte dell'uomo e decisamente mal vista dalla rappresentanti del sesso femminile. La verità è che ben altro si cela dietro quella che, in realtà, è semplicemente una scusa. Lo studio ha infatti messo in mostra che il non fare sesso adducendo come motivazione quella di essere lavorativamente stressati cela in realtà dei disturbi della sfera sessuale: in primis una disfunzione erettile.

 

Il 17% dei maschietti intervistati ha esternato il fatto che, dopo i preliminari, sarebbe incapace di avere un'erezione, mentre il 50%, ha rivelato di avere avuti problemi nei primi cinque minuti, dall’inizio dei preliminari. Il 25% degli intervistati, invece, ha dichiarato di non avere più rapporti sessuali. Dunque, amiche, se siete allarmate dalla scusa del lavoro, o da quella di portar fuori il cane nonché terminare un videogioco, parlate con il vostro uomo facendo sì che si confidi con voi per poi parlare con uno specialista.

 

Letto 3183 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Ottobre 2013 11:01
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale